Insegno Sos…

E’ morto ANDREA ZANZOTTO uno dei più grandi poeti del nostro secolo, le sue poesie sono su tutti i libri di letteratura. Per chi non lo conoscesse ecco una delle sue poesie più belle..
Ormai la primula e il calore
ai piedi e il verde acume del mondo
I tappeti scoperti
le logge vibrate dal vento ed il sole
tranquillo baco di spinosi boschi;
il mio male lontano, la sete distinta
come un’altra vita nel petto
Qui non resta che cingersi intorno al paesaggio
qui volgere le spalle.
Ormai Da Dietro il paesaggio
“DALLA DIFESADELL’AMBIENTE ALLE POLEMICHE SOCIALI E POLITICHE CON LA LEGA, UN INTELLETTUALE CHE MAI SI E’ ARRESO ALLE DERIVE DEL PAESE” (Franco Marcoaldi)
L’ultimo poeta guerriero
tra il linguaggio e l’impegno
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: